CONDIVIDI

L’ex Inter Samuel Eto’o sulle orme di Geroge Weah: futuro in politica per lui?

Eto’o come Weah e il parallelismo non riguarda il mondo del calcio. No, si parla di politica: l’ex Pallone d’Oro 1995 è stato eletto pochi mesi fa presidente della sua Liberia. Adesso a scendere in campo in politica, questa volta in Camerun, potrebbe essere l’ex Inter. A parlare del suo sogno è stato proprio Eto’o, che intervistato da Jeune Afrique ha dichiarato: «Non vedo perché non potrei esserlo. Sogno la presidenza del mio Paese proprio come Giulio Cesare sognava con Roma. Avrei undici ministri e sette segretari di Stato, rispettando lo spirito collettivo e adottando uno stile tattico flessibile».

Una formazione quasi calcistica, insomma. Eppure Samuel Eto’o sembra partire col piede sbagliato: se vuole sperare di essere eletto dovrà lasciare da parte un po’ di presunzione. Dinanzi al paragone con George Weah, infatti, il camerunese ha risposto: «Lui non è un modello per me, semmai sono io ad essere un modello per lui». Se non era una battuta, un bagno d’umiltà non guasterebbe…

Articolo Originale