CONDIVIDI

Cuadrado (LaPresse/Marco Alpozzi)

“Dobbiamo rimanere tranquilli, perché ancora non abbiamo fatto niente: lo scudetto non è ancora un discorso chiuso, dobbiamo pensare partita dopo partita perché manca ancora tanto. Ora pensiamo al Real Madrid e giocare questa partita come una finale”. Juan Cuadrado, autore del gol che ha spianato la strada della Juve al successo sul Milan, pensa subito al prossimo obiettivo, quello di martedì in Champions contro gli spagnoli. “Questa vittoria ci darà la forza per affrontare al meglio una squadra come il Real – sottolinea il bianconero -. Gli spagnoli sono una grande squadra, ma lo siamo anche noi e dobbiamo giocare questa partita come se fosse una finale”.