CONDIVIDI

(ANSA) – ROMA, 1 APR – La conquista ieri sera della Coppa di Lega francese non ha salvato il posto a Unai Emery sulla panchina del Paris Saint Germain, ma la netta vittoria sul Monaco allo Stade de France ha dato al tecnico spagnolo un po' di respiro con le parole di sostegno da parte del patron del club, Nasser Al-Khelaifi. "Il nostro allenatore è Unai e noi lo sosteniamo in tutto. Ogni giorno leggiamo nomi di chi potrebbe sostituirlo, ma l'allenatore è lui e ce lo teniamo", ha detto il multimiliardario qatariota, che però poi ha risposto in maniera evasiva, senza negare, ad una precisa domanda sull'arrivo il prossimo anno del tedesco Thomas Tuchel.