CONDIVIDI

Niente da fare anche per oggi allo Speed Masters 2018 sulla pista di Vars, dove si dovrebbe dare l’assalto ai record del mondo e tenuti da Ivan Origone e Valentina Greggio. Una perturbazione che ha scaricato in pista una trentina di centimetri di neve ha infatti impedito agli atleti di dare vita alle run di qualifica è per il terzo giorno giorno consecutivo non si è potuto fare nulla. Domenica 1 aprile gli organizzatori prevedono in leggero miglioramento del temp, non tale pero permettere grandi velocità. Per questo motivo la squadra azzurra composta da Ivan Origone, Simone Origone, Emili Gaicomelli e Valentina Greggio ha deciso di rientrare in Italia per preparare l’ultimo appuntamento di Coppa del mondo previsto nel prossimo fine settimana a Grand Valira, in Andirra.