CONDIVIDI

Il team principal della Ferrari, Maurizio Arrivabene, sa che a Shanghai non sarà facile confermarsi dopo la doppietta di Sebastian Vettel, che vincendo sia in Australia che in Bahrain si è messo in tasca 50 punti e, ovviamente, è in testa al Mondiale di Formula 1.

"Siamo nella fase iniziale della stagione. Le prestazioni dell'auto stanno cambiando e sono davvero correlate alla pista – racconta dopo le prime libere del Gran premio della Cina -. Quindi stanno cambiando le prestazioni, hanno caratteristiche diverse. Siamo felici per i risultati[1] che abbiamo ma allo stesso tempo sappiamo che la stagione sarà lunga. Qui, per esempio, vedremo Mercedes e Red Bull abbastanza forti, ma non siamo qui per arrenderci".

References

  1. ^ risultati (www.sportal.it)

Articolo Originale