CONDIVIDI

(ANSA) – ROMA, 13 APR – "La Roma ha preso la squadra più abbordabile. Speravo che prendessimo loro perché c'è di mezzo una vendetta'': così Francesco Graziani, ai microfoni di Radio Kiss kiss, commenta l'esito del sorteggio Champions che vedrà di fronte Roma e Liverpool in una sorta di replica delle finale del 1984 che vide proprio Graziani tra i protagonisti, con il calcio di rigore sbagliato che costò il trofeo ai giallorossi.