CONDIVIDI

LaPresse/Reuters

Svetlana Kuznetsova, entrata nella fase conclusiva della sua carriera, guarda al futuro e cambia i suoi obiettivi: niente più Slam in vista, ma una serena vita familiare

Svetlana Kuznetsova sta vivendo un periodo di appannamento che l’ha fatta ‘scomparire’ dai radar del tennis che conta. La tennista russa, dopo aver smaltito un fastidioso problema al polso, ed essere tornata ad Indian Wells, si è ritrovata a dover fare delle riflessioni sul suo futuro, esternate poi ai microfoni di RT. Kuznetsova è entrata nella fase calante della sua carriera e, a 32 anni di età, ha spiegato come le sue prospettive per il futuro siano diverse. I trofei hanno sempre meno importanza, ciò che si augura per il futuro è avere una vita familiare felice:

“pensando al futuro. Ho 32 anni ora e posso giocare per altre 2-3 stagioni, ma comunque poi dovrò trovare nuovi obiettivi e priorità nella vita. Darei indietro i miei trofei tennistici per una vita familiare felice”

14:46 | 13/04/18 | di Mirko Spadaro