CONDIVIDI

Dopo il 2-0 della gara di andata Milan e Torino si affrontano nella gara di ritorno della finale della Coppa Italia Primavera a partire dalle ore 20.30 nella cornice di San Siro. All'andata allo stadio Filadelfia il 2-0 siglato da Butic e Rauti non ha lasciato scampo ai rossoneri a cui questa sera servirà un'impresa per ribaltare il doppio svantaggio e centrare la vittoria del trofeo.

Un titolo che in casa rossonera non viene alzato dal 2010 quando Simone Verdi e Gianmarco Zigoni siglarono il 2-0 in finale contro il Palermo. Un titolo che, invece, manca addirittura dal 1999 in casa granata quando ad alzare la coppa contro il Napoli furno i vari Sorrentino, Balzaretti e Semioli.

Come nella gara di andata tante saranno le assenze forzate sia per i granata di Federico Coppitelli che per i rossoneri di Alessandro Lupi. Se nel Torino rientra Kone dalla squalifica, non ci saranno ancora i pilastri Millico e Buongiorno. Squalificato invece Pobega nel Milan, vero faro del centrocampo, mentre rientra fra i pali Soncin, assente all'andata.

FORMAZIONI UFFICIALI
Milan (3-4-3): Soncin; Gabbia, El Hilali, Bellodi; Bellanova, Torrasi, Brescianini, Capanni; Dias, Tsadjout, Forte.
Torino (4-4-2): Coppola, Gilli, Ferigra, Capone, Fiordaliso; Borello, Adopo, D'Alena, Kone; Butic, Rauti.

PRIMO TEMPO
3' – Sugli sviluppi di un corner Bellodi raccoglie sul secondo palo una spizzata di Tsadjout e calcia di prima centrando il palo. Tutto fermo per posizione di fuorigioco.
6' – Lancio lungo del Torino con Butic che spizza di testa per il taglio verticale di Borello. Tutto fermo per fuorigioco.
12' – Tiro-cross insidioso di Tiago Dias che per poco non inganna Coppola. Il portiere del Torino si appoggia alla traversa e blocca in due tempi.