CONDIVIDI

Le ultime notizie da Napoli parlano di una possibile diaspora azzurra se Maurizio Sarri dovesse partire

Se parte Maurizio Sarri, i fedelissimi possono andar via da Napoli. La notizia arriva da La Gazzetta dello Sport, secondo cui un addio del tecnico potrebbe rompere il patto di fiducia all’interno dello spogliatoio e dare il via a una vera e propria diaspora. Il gruppo degli spagnoli è molto legato al tecnico, ma non solo loro: Jorginho, Koulibaly e Mertens hanno cambiato la propria carriera grazie all’ex empolese, rimarrebbero scottati da una partenza. Tutto sarebbe in discussione e potrebbero esserci le basi per qualche trasferimento in uscita a sorpresa in estate per il Napoli.

Per ora, però, sono solamente voci. Sarri è concentratissimo sul finale di campionato e, per sapere il suo futuro, bisogna solamente attendere l’incontro con Aurelio De Laurentiis. Un incontro che continua a slittare e a creare preoccupazione tra i tifosi partenopei, ormai vicinissimi al proprio tecnico e intenzionati a portare avanti il progetto con lui. Proprio il progetto Napoli pende dalle labbra di Sarri, che con il suo gioco spumeggiante ha dato fastidio alla Juventus e ha fatto innamorare una città. La sua partenza è probabile, per via della bassa clausola, ma da Napoli filtra ottimismo.

Articolo Originale