CONDIVIDI

Oltre a Buffon Chiellini rischia grosso: il portiere e il difensore della Juventus vicini a una squalifica in Champions League, così come Sergio Ramos del Real Madrid

La Juventus torna da Madrid con le ossa rotte e con tanta rabbia. Gianluigi Buffon e Giorgio Chiellini adesso rischiano grosso. Per il portiere e il difensore si parla di una possibile squalifica, sia per quanto successo negli ultimi secondi sia per le parole dette oltre il novantesimo. Buffon si prenderà un turno di sicuro, perché è stato espulso. Il numero uno della Juventus, capitano al Bernabeu, è stato cacciato per proteste e, per questo motivo, avrà una o due partite di sospensione. Le squalifiche, però, possono essere anche a tempo e coinvolgere pure la Serie A. Una sentenza del genere non è impossibile, per quanto possa risultare improbabile.

Il discorso per Buffon conta relativamente, dato che il portiere ha già deciso di appendere i guanti al chiodo e difficilmente sconterà la squalifica da calciatore. Per Chiellini, invece, è a rischio l’inizio della prossima Champions League. Come per Buffon, molto dipenderà dal rapporto dell’arbitro Oliver al Santiago Bernabeu (da qualche tempo il referto si scrive in loco subito dopo la gara, non più in hotel o lontano dallo stadio). Il gesto dei soldi di Chiellini potrebbe risultare gravissimo, perché l’accusa del livornese sarebbe quella di corruzione. L’UEFA è generalmente tollerante sui post partita, ma qui le parole si fanno pesanti. Possibile stop anche per Sergio Ramos, che, squalificato, ha seguito in campo il finale di Real-Juventus.

Articolo Originale