CONDIVIDI

© Marco Canoniero

Il tecnico: «Loro sono una squadra che sa cosa fare in campo, abituata al sacrificio e alle difficoltà»twitta[1]

GENOVA"Da Crotone a Crotone è cambiata la classifica e qualche calciatore arrivato a gennaio. Ciò che abbiamo fatto ce lo siamo guadagnato e meritato". Il tecnico del Genoa, Davide Ballardini, si prepara al prossimo impegno di campionato, contro il Crotone: "La costante in tutti questi mesi sono state la disponibilità e la serietà di tutti. Il Crotone è una squadra che sa cosa fare in campo, abituata al sacrificio e alle difficoltà. Sono preparati e consapevoli della loro forza caratteriale. Il Genoa è ben contento del suo cammino. Non si tratta di atteggiamento remissivo, si tratta di cose senza importanza che non ci interessano. Da qui alla fine saranno tutte partite da giocare fino alla fine. A cominciare da domani. Spolli, Bertolacci, Rosi, Taarabt, El Yamiq e Perin sono ancora da valutare. Decideremo nelle prossime ore cosa fare. In attacco Galabinov è disponibile. Ha messo minuti nelle gambe dopo l’infortunio. Un girone dopo posso dire che non mi aspettavo questa classifica così bella. In 19 partite il Genoa ha fatto cose straordinarie e per questo pretendo che si continui così fino alla fine. Avevamo difficoltà mostruose e siamo stati una grande squadra specie nella testa. Una grande forza psicologica. Veloso si è allenato per tutta la settimana con la squadra. Oggi farà un lavoro specifico e dopo l’allenamento valuteremo se convocarlo o no. Vincere con il Crotone sarebbe “pesante” perché potrebbe risultare determinante”.

TUTTO SUL GENOA[2]

PROBABILI FORMAZIONI[3]

Tags: Genoa , Ballardini , Crotone[4][5][6]

Tutte le notizie di Genoa[7]

References

  1. ^ twitta (twitter.com)
  2. ^ TUTTO SUL GENOA (www.tuttosport.com)
  3. ^ PROBABILI FORMAZIONI (www.tuttosport.com)
  4. ^ Genoa (www.tuttosport.com)
  5. ^ Ballardini (www.tuttosport.com)
  6. ^ Crotone (www.tuttosport.com)
  7. ^ Tutte le notizie di Genoa (www.tuttosport.com)

Original Article