CONDIVIDI

© Getty Images

Il pilota della Ducati precede le due Kawasaki e il compagno di squadra Daviestwitta[1]

ALCANIZ – È stato Marco Melandri il protagonista delle prove libere ad Aragon, terzo round del mondiale Superbike 2018, che ha chiuso in testa alla classifica dei tempi. Nella terza e ultima sessione la pioggia ha costretto i piloti ai box per gran parte del tempo, consentendo a pochissimi di migliorare i crono di giornata: il ravennate resta il più veloce con l'1''50''602 ottenuto in FP2, davanti alle Kawasaki di Rea (+ 0''039), Sykes (+ 0''197) e all'altra Panigale di Davies (+ 0''473). Tra i protagonisti di giornata ci sono anche Jordi Torres con la MV Agusta con il 5° tempo finale, Alex Lowes 6° con la Yamaha, Lorenzo Savadori 9° con l'Aprilia e soprattutto Leon Camier con la Honda. Fuori dai dieci di un soffio il debuttante Michael Rinaldi.

PRIMA SESSIONE In mattinata era stato Jonathan Rea a staccare il miglior tempo. Il pilota Kawasaki aveva fatto segnare un ottimo 2'02''298 sul bagnato, lasciandosi alle spalle la Ducati di Marco Melandri a cinque decimi e la Honda di Leon Camier a sei decimi. Splendido quarto tempo per Michael Rinaldi, al primo weekend in sella alla Panigale con il team junior Aruba.it Racing. Fuori dalla top 10 l'altra Ducati ufficiale di Davies.

CLASSIFICA[2]

CALENDARIO[3]

Tags: Melandri , davies , rea , sykes[4][5][6][7]

Tutte le notizie di Superbike[8]

References

  1. ^ twitta (twitter.com)
  2. ^ CLASSIFICA (www.tuttosport.com)
  3. ^ CALENDARIO (www.tuttosport.com)
  4. ^ Melandri (www.tuttosport.com)
  5. ^ davies (www.tuttosport.com)
  6. ^ rea (www.tuttosport.com)
  7. ^ sykes (www.tuttosport.com)
  8. ^ Tutte le notizie di Superbike (www.tuttosport.com)