CONDIVIDI

Approfittando di un piccolo spiraglio lasciato dalla pioggia – abbattutasi incessantemente durante gli scorsi giorni – Camila Giorgi ha staccato agevolmente il pass per i quarti di finale sulla terra battuta svizzera del WTA di Lugano.

La tennista maceratese si è infatti sbarazzata della numero nove del seeding Alison Van Uytvanck grazie al punteggio conclusivo di 6-2 6-1 in appena un’ora e dieci minuti, dopo che ieri la gara era stata interrotta verso la meta del parziale inaugurale quando la situazione era ancora abbastanza in equilibrio.

Al rientro in campo sullo score di 3-2 in favore dell’esponente azzurra, la portacolori belga non ha saputo opporre più alcuna resistenza cedendo in men che non si dica ai colpi della sua avversaria, abile a martellare da fondo campo convertendo inoltre sette palle break sulle dodici a disposizione.

Camila ha offerto anche una prestazione solida al servizio, una segnale piuttosto incoraggiante in vista di un weekend che si preannuncia tanto dispendioso quanto fondamentale.

Di fronte ad una Giorgi così ispirata, Van Uytvanck non ha potuto dunque far altro che evitare il bagel nel secondo parziale, davvero una magra consolazione all’interno di un pomeriggio da incubo.

La 26enne marchigiana tornerà in campo già domani al cospetto della temibile bielorussa Aryna Sabalenka, beneficiaria di un giorno aggiuntivo di riposo, sottolineando come in caso di trionfo dovrebbe poi andare in scena anche la semifinale in quello che si prospetta un sabato da vivere con il cuore in gola.

Negli altri incontri del programma odierno si segnala innanzitutto la maratona vincente della belga Elise Mertens, accreditata della seconda testa di serie, che ha necessitato di oltre due ore e mezza prima di avere la meglio sulla ceca Marketa Vondrousova per 6-2 5-7 7-5. Ad attenderla c’è ora la tedesca Mona Barthel.

Sorride anche l’altra belga Kirsten Flipkens, capace di estromettere la più quotata bielorussa Aliaksandra Sasnovich a coronamento di una rimonta esemplare propiziata anche dal vistoso calo accusato dall’ottava favorita del tabellone nella seconda metà di gara. Il prossimo ostacolo sul suo cammino risponde al nome della rivelazione Vera Lapko, situata ben al di fuori della Top 100 WTA.

Clicca qui per visualizzare i risultati odierni del WTA di Lugano

↓ VISUALIZZA RISULTATI ↓

WTA LUGANO, risultati secondo turno:

C. Giorgi b. [9] A. Van Uytvanck 6-2 6-1
[Q] V. Lapko b. [Q] D. Kovinic 6-2 6-3
[2] E. Mertens b. M. Vondrousova 6-2 5-7 7-5