CONDIVIDI

Andy Murray. Afp

Uno è l'attuale numero 225 della classifica Atp, l'altro è numero 156. Ci sta, che due tennisti con questa classifica, si sfidino al primo turno di un torneo. Il fatto è che il primo si chiama Stan Wawrinka, nel 2014 è stato numero 3 al mondo e ha vinto tre Slam, l'altro si chiama Andy Murray, è stato a lungo numero 1 al mondo e anche lui ha vinto tre Slam. Il match che chiude oggi la prima giornata del torneo sull'erba di Eastbourne dice tante cose. La prima, ormai, non è una novità: tanti, davvero tanti vecchi leoni stanno combattendo contro i malanni, non sempre dell'età, e faticosamente stanno cercando di tornare a riemergere. Il tutto con Wimbledon alle porte, con le qualificazioni allo Slam londinese che partono oggi (con nove italiani al via) e perdere questa sfida, per Wawrinka o Murray, avrebbe un peso specifico – sul morale, sull'autostima, ma anche sul piano di preparazione psicofisica – non indifferente sul torneo imminente. Nella giornata anche due italiani in campo: Andreas Seppi se la vede con l'uzbeko Denis Istomin, numero 91 della classifica Atp. Il 34enne italiano, ha vinto a Eastbourne nel 2011 e ha giocato qui tre semifinali ed è in vantaggio negli scontri diretti: 7-3. Il vincitore di questo match trova al secondo turno l'altro azzurro Marco Cecchinato, che è testa di serie numero 4 del tabellone e ha usufruito di un bye al primo turno. In campo oggi anche Matteo Berrettini che ha superato le qualificazioni e centrato l'ingresso nel tabellone principale. Il 22enne romano, numero 81 del ranking mondiale, affronta lo spagnolo David Ferrer, numero 38 del ranking.

donne — Nel tabellone femminile l'azzurra Camila Giorgi, dopo aver superato la domenica il primo turno battendo la romena Begu, è chiamata al match più duro possibile, contro la numero 1 del seeding, la danese Caroline Wozniacki. Per la 26enne di Macerata, numero 47 del ranking mondiale, un match complicato contro una rivale battuta due volte su quattro, ma le due sconfitte sono arrivate sull'erba, una proprio a Eastbourne. Da seguire match Cibulkova-Makarova, Radwanska-Babos, Mladenovic-Watson e Pliskova-Pavlyuchenkova.

paolo il turco — Altro torneo maschile della settimana è il Turkish Airlines-Antalya Open, torneo Atp 250 con un montepremi pari a 426.145 dollari in corso sui campi in erba di Antalya, in Turchia, con al via un azzurro. E' Paolo Lorenzi, numero 86 del ranking mondiale, reduce dalla finale nel Challenger di L'Aquila (sulla terra). Il 36enne sense debutta contro il bosniaco Mirza Basic, numero 78 Atp. Tra i due non ci sono precedenti. In campo oggi anche il campione in carica, il giapponese Yuichi Sugita, numero 45 Atp e settima testa di serie, che trova al primo turno l'argentino Guido Pella (72 Atp).

wimbledon — Lunedì di match a Wimbledon. Oggi giornata d'esordio per i 9 tennisti italiani in gara nelle qualificazioni maschili di Wimbledon, con 5 azzurri già nel main draw maschile dell Slam, ovvero Fognini, Seppi, Cecchinato, Lorenzi e Berrettini). Sui campi in erba di Roehampton, in programma i match Fabbiano-Klezar, Travaglia-Nedelko, Vanni-King, Giannessi-Petrovic, Napolitano-Ymer, Caruso-Menendez, Donati-Tomic, Sonego-Safranek e Bolelli-Ramanathan.

Gasport

© riproduzione riservata

Articolo Originale