CONDIVIDI

Una perdita pronosticata e calcolata fin dallo scorso anno e adesso praticamente sicura: l’esercizio della Juventus al 30 giugno 2018 si è chiuso con un rosso di 18,9 milioni di euro. Niente di ufficiale ancora, ma in attesa dell’approvazione del bilancio consolidato il dato emerge dai conti semestrali pubblicati oggi da Exor N.V., azienda controllata dalla famiglia Agnelli che è azionista di maggioranza assoluta del club bianconero (63,77%).

CONTINUA SU ILBIANCONERO.COM[1]

References

  1. ^ CONTINUA SU ILBIANCONERO.COM (www.ilbianconero.com)