CONDIVIDI

Udinese-Torino, 4ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Alle ore 15 di oggi pomeriggio Udinese e Torino si affronteranno nel Dacia Arena in una gara che si preannuncia interessante. Inverse le prestazioni delle due squadre nelle prime tre giornate: se infatti i friulani hanno pareggiato e vinto le prime due gare e perso l’ultima, il Torino arriva alla sfida di oggi in crescendo. Dopo infatti la prima sconfitta alla prima giornata in casa contro la Roma per 1-0, i granata hanno dapprima pareggiato contro l’Inter a San Siro per 2-2 e poi vinto in casa contro la sorpresa Spal per 1-0.

Udinese, al contrario, dopo il buon pareggio in rimonta sul campo del Tardini di Parma e la vittoria per 1-0 contro la Sampdoria in casa, ha perso l’ultima sfida contro la Fiorentina per 1-0. Buone le prestazioni da parte di entrambe le squadre che sono state artefici di rimonte e partite in cui si si son fatte vedere anche ottime giocate. Sfida intrigante dunque che nel caso di successo da parte di una delle due squadre, si aprirebbero le porte dell’alta classifica.

Udinese-Torino: diretta live e sintesi

Diretta live dalle ore 15

Udinese-Torino: formazioni ufficiali

Come anticipato, Mazzarri e Velazquez optano per il cambio di modulo rispetto alle premesse! L’Udinese si schiera in campo col 4-1-4-1 anziché col 4-3-3. Machis in panchina, mentre a centrocampo trovano spazio Fofana, Pussetto, Mandragora e De Paul. Lasagna unica punta. Il Torino conferma la formazione della vigilia, ma cambia lo schieramento in campo: dal 3-5-2 al 3-4-2-1. Difesa e centrocampo confermati, ma Soriano è spostato nel reparto avanzato in coppia con Falque dietro all’unica punta Belotti.

Udinese (4-1-4-1): Scuffet; Stryger Larsen, Troost-Ekong, Nuytinck, Samir; Behrami; Pussetto, Fofana, Mandragora, De Paul; Lasagna. Allenatore: Julio Velazquez.

Torino (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Moretti; De Silvestri, Baselli Meité, Berenguer; Iago Falque, Soriano; Belotti. Allenatore: Walter Mazzarri.

👥 I titolari #bianconeri di #Udinese 🆚 @TorinoFC_1906 👇#ForzaUdinese #UdineseTorino #SerieATIM #AleUdin pic.twitter.com/p7p4ZKGM3S

— Udinese Calcio (@Udinese_1896) September 16, 2018

#UdineseToro: le formazioni ufficiali! 💪🏼🐂https://t.co/CHvnzYZ7xJ#SFT #UdineseTorino pic.twitter.com/2CpaJILLz5

— Torino Football Club (@TorinoFC_1906) September 16, 2018

Udinese-Torino: probabili formazioni e pre-partita

Diversi i ballottaggi nonché i dubbi sul modulo di gioco da parte di entrambi gli allenatori di Udinese e Torino che oggi si affronteranno sul campo del Dacia Arena. Per quanto riguarda l’Udinese, Velazquez dovrebbe scegliere tra i pali Scuffet, anche se nelle ultime ore sembra farsi avanti l’ipotesi Musso. In difesa confermata la retroguardia composta da Larsen, Ekong, Nuytinck e Samir. A centrocampo probabile che Barak parta dalla panchina mentre in attacco confermato il tridente con Machis, Lasagna e De Paul. Tuttavia, se Velazquez dovesse optare per un 4-1-4-1 anziché per il 4-3-3, Machis verrebbe lasciato in panchina e a centrocampo prenderebbero posto Behrami, Pussetto, Fofana e Mandragora che ritorna dopo la squalifica per blasfemia. In attacco Lasagna o Teodorczyk come unica punta.

Udinese (4-3-3):Scuffet; Stryger Larsen, Nuytinck, Troost-Ekong, Samir; Fofana, Behrami, Mandragora; Machis, Lasagna, De Paul. Allenatore: Julio Velazquez.

Per quanto riguarda il Torino, sono moltissime le scelte per Walter Mazzarri che, complice il rientro di Baselli e il possibile inserimento a partita in corso per Rincon, potrebbe optare per un inedito 3-4-2-1 e non per il collaudato 3-5-2. Confermata la difesa con Sirigu tra i pali, e Izzo, N’Koulou e Moretti davanti al portiere azzurro. A centrocampo confermati anche De Silvestri, Baselli, Meitè, Berenguer e Soriano con quest’ultimo che potrebbe partire in una posizione più avanzata nel caso di un 3-4-2-1 dove finirebbe per affiancare Falque con Belotti unica punta. Zaza partirà dalla panchina.

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Moretti; De Silvestri, Soriano, Baselli, Meïté, Berenguer; Iago Falque, Belotti. Allenatore: Walter Mazzarri.

Udinese-Torino: i precedenti del match

La gara di oggi pomeriggio tra Udinese e Torino è stata disputata per ben 34 volte nel corso della storia del calcio italiano. Moltissimi dunque gli incontri tra le due squadre, incontri che però sorridono ai bianconeri. Il Torino è infatti riuscito ad uscire vittorioso dallo stadio di Udine solamente 6 volte. Per il resto 14 sconfitte e 13 pareggi. Trend che sta tuttavia cambiando da quando l’Udinese gioca tra le mura del nuovo Dacia Arena. Infatti, negli ultimi anni, a partite dal 2015, il Torino è riuscito a portare a casa il massimo dei punti in ben 2 occasioni su 3. L’ultimo è il 2-3 del 20 settembre 2017. L’Udinese non riesce a vincere in casa contro il Torino dall’8 marzo 2015 quando i friulani si imposero in un rocambolesco 3-2. Da segnalare infine la grandissima quantità di reti che vengono messe a segno quando le due formazioni di scontrano in Friuli: a partire dal 2013, infatti, il tabellino finale di gara ha fatto registrare più di 2 reti.

Udinese-Torino: l’arbitro del match

Per la sfida in programma alle ore 15 di oggi tra Udinese e Torino è stato scelto Paolo Valeri della sezione di Roma 2. Per Valeri si tratta della seconda gara di Serie A della stagione 2018/19 dopo quella della seconda giornata tra Napoli e Milan. Oltre a questa, il classe ’78 è stato anche scelto per alcune gare di Coppa Italia (CagliariPalermo 2-1) e di qualificazione all’Europa League (AEK LarnacaSturm Graz 5-0) e alla Champions League (BasileaPaok 0-3). Insomma, molto lavoro per l’arbitro romano che al Dacia Arena sarà affiancato da due assistenti: Gianluca Vuoto di Livorno e Enrico Caliari della sezione di Legnago. Al quarto uomo troviamo Federico La Penna della sezione di Roma 1, mentre al VAR e all’AVAR troviamo rispettivamente Luigi Nasca, della sezione di Bari, e Giacomo Paganessi di Bergamo.

Valeri ha arbitrato 13 gare dell’Udinese e 10 del Torino. Il bilancio totale non sorride però a nessuna delle due squadre dato che i granata non hanno mai vinto con l’arbitro di Roma (0 vittorie, 8 pareggi e 2 sconfitte), e i friulani hanno vinto una sola volta (1 vittoria, 5 pareggi e 7 sconfitte).

Udinese-Torino Streaming: dove vederla in tv

Udinese-Torino sarà trasmessa a partire dalle ore 15 in diretta tv satellitare sulle frequenze di Sky Calcio 3 (canale 253 dello Sky Box, anche in HD) e in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOS, Android e Windows Mobile tramite app Sky Go o, per gli abbonati, su NOW TV.

Articolo Originale