CONDIVIDI

Harvey Elliott, 15 anni. @FulhamFC

Notte di record per il Fulham in Carabao Cup, la coppa di lega inglese. Nella serata di ieri, nel match in casa del Millwall vinto 3-1, Slavisa Jokanovic, manager dei Cottages, ha deciso di mandare in campo all’81’ Harvey Elliott al posto di Ayiete. La particolarità della sostituzione? La giovanissima età del subentrato.

record — Elliott ha infatti 15 anni e 174 giorni e con il suo ingresso in campo è diventato il più giovane a calcare un terreno di gioco nella coppa. Primato strappato a Ashley Chambers del Leicester che, nel 2005 contro il Blackpool, aveva giocato all’età di 15 anni e 203 giorni. Un esordio da ricordare anche per il risultato raggiunto in campo dato che, vincendo al The Den, il Fulham ha raggiunto per la terza volta nelle ultime 14 stagioni il quarto turno della League Cup.

Sarri: "Il fumo? Se smettessi vorrei ricominciare"

chi è — Harvey Elliott è nato il 4 aprile 2003 e di professione, oltre che lo studente, fa l’ala destra. È cresciuto nelle giovanili del Fulham e il suo talento è già sotto gli occhi di grandi club quali Manchester City e Chelsea. Il manager del Fulham Jokanovic dice di lui: “È un ragazzo di talento e ha dimostrato una certa qualità. Crediamo che il futuro possa essere brillante per lui. È arrogante, nel senso positivo del termine, e mostra grande personalità”.

Gasport

© riproduzione riservata