CONDIVIDI

Pep Guardiola dopo i trionfi in Spagna, in Germania e in Inghilterra potrebbe presto tentare un'esperienza in Italia. "Perché no? Anni fa mi dissero se mai fossi andato ad allenare in Germania, eppure anni dopo sono andato in Bundesliga, quindi rispondo perchè no? Chi lo avrebbe detto che avrei imparato il tedesco. L'Italia resta un'opzione. E poi si mangia tanto bene…".

Sulla crisi del calcio italiano: "'Italia resta un grande Paese, ora posso dire che serve riflessione ma non sono certo io che devo dare suggerimenti, non posso dire quello che manca all'Italia, siete un Paese che vinto tanto e non solo in un periodo breve ma lungo, avete vinto a livello di nazionali e di club. sento dire che l'Italia ha un calcio difensivo ma difendere bene è una grande qualità e voi siete maestri in questo. L'insuccesso del Mondiale è un momento così, è capitato anche all'Argentina, alla Pellegrini che ho sentito stamattina: ha vinto tanto ma anche perso e questo non le ha impedito di vincere di nuovo. A volte capitano periodi così, tecnici e federazioni devono trovare le risposte giuste ma voi avete qualità speciali".