CONDIVIDI

SAN JUAN – Michael van der Mark (Pata Yamaha Official WorldSBK Team) in Argentina non ha avuto una gara facile, a causa di alcuni problemi nei primi giri. «È stata davvero dura, tutta la giornata è stata complicata, anche la qualifica. Essere 11esimi non è l’ideale, specialmente su un tracciato come questo dove si può usare solo le linea ideale perché tutto il resto dell’asfalto è scivoloso. Sapevo che sarebbe stata dura, quindi abbiamo apportato alcune modifiche sulla moto. La partenza non è stata male, ma sono stato sfortunato nelle prime curve e un po’ di piloti mi hanno sorpassato, quindi c’è stata un po’ di confusione».

PROBLEMI ALLA MOTO«Comunque dopo qualche giro ho avuto dei problemi al cambio della moto e ho perso un po’ di tempo. Quando poi sono riuscito a fare qualche sorpasso, avevo pista libera ed il mio passo era abbastanza buono. Nella seconda metà di gara invece era davvero buono, quindi il risultato non rispecchia dove dovremmo essere. Ma queste sono cose che succedono quando si parte dall’11esima posizione. Domani proveremo a migliorare alcune piccole cose sulla moto e partire dalla 5ª posizione renderà le cose meno complicate», ha concluso il pilota, che ha chiuso all'ottavo posto.

Le news sulla Superbike[1]

References

  1. ^ Le news sulla Superbike (www.tuttosport.com)